Uno Straordinario Intervento di Restauro per Questa Chiesa che Appare Sollevata dal Terreno

chiesa-utah-sollevata

A Provo City, nello Utah, una chiesa costruita più di 100 anni fa sembra al momento galleggiare a mezz’aria. Le enormi pareti dell’edificio, che pesa più di 3000 tonnellate, giacciono attualmente su dei trampoli alti circa 10 metri.

Vero e proprio tesoro e simbolo della città, il Tabernacolo di Provo è stato originariamente costruito tra il 1883 e il 1898 ed è stato utilizzato come luogo di ritrovo per incontri comunitari ed eventi culturali, in particolare per l’annuale esecuzione del Messia di Haendel. L’edificio è stato poi parzialmente rovinato da un incendio nel 2010 e proprio per questo è attualmente oggetto di questa formidabile opera di restauro.

I lavori sono iniziati con lo scavo di una vasta area intorno e sotto le pareti dello stabile, con la chiesa che, poggiandosi su lunghi pali, è riuscita a conservarsi in posizione eretta. Questo intervento ha dato un aspetto davvero singolare alla chiesa che in realtà non si è mossa di un centimetro.

Per preservare le parti più importanti del Tabernacolo di Provo gli ingegneri hanno sventrato l’interno dell’edificio e scavato per creare uno spazio pari a circa due piani. Gli operai hanno prima stabilizzato la struttura rimuovendo due delle cinque file di mattoni nelle pareti piazzando poi dei tiranti in acciaio intorno alle restanti file. Un muro in calcestruzzo è stato poi inserito all’interno per dare maggiore stabilità e resistenza. In seguito sono stati installati i pali e la squadra ha scavato il terreno per circa 10 metri di profondità creando lo spazio necessario al cantiere attualmente in piena attività.

[divider]

[space height=”20″]