Un appartamento di 62 metri quadri arredato in modo creativo e economico

Flat2 small

Questo progetto curato dalla società INT2architecture ha avuto lo scopo di ri-arredare gli interni di un piccolo appartamento di 62 metri quadri nella città San Pietroburgo. Il budget molto ristretto ha imposto soluzioni alternative in grado di garantire allo stesso tempo economicità, fruibilità e comfort dell’appartamento.

Flat10 small

La pianta dell’appartamento è suddivisa in uno spazio comune, un corridoio, una camera da letto, un bagno e un piccolo balcone. Nella area living è inclusa una cucina con sala da pranzo e una piccola area dedicata alla lavanderia. La zona d’ingresso, contraddistinta da una spaziosa cabina armadio, è separata dal soggiorno tramite un divisorio realizzato in mattoni di cemento che permette alla luce naturale di penetrare nel guardaroba grazie ai blocchi traforati nelle file superiori.

Flat4 small

Questa soluzione ottimizza anche la ventilazione naturale dell’intera area. La porta scorrevole in salotto conduce alla luminosa camera da letto più isolata rispetto alle altre aree. Il balcone è stato volutamente lasciato vuoto a discrezione degli inquilini futuri, ad esempio per essere utilizzato come eventuale deposito biciclette o per piccoli pasti all’aperto.

Flat9 small

I materiali utilizzati in questo progetto sono poco costosi e facilmente reperibili: legno di pino per pavimenti, piastrelle in ceramica bianca e rivestimenti in multistrato di betulla. Il pavimento in calcestruzzo nel corridoio e sul balcone e i soffitti di cemento sono stati solamente coperti con vernice trasparente di protezione.

Flat8 small

Inoltre la maggior parte dei mobili e degli accessori è stata realizzata appositamente dalla società di architettura come le casse in legno compensato lungo le finestre, il tavolo e le sedie, i comodini, l’appendiabiti in camera da letto, gli scaffali in cucina e nella cabina armadio. Altri elementi d’arredo sono mobili reperibili in qualsiasi punto vendita IKEA che sono stati modernizzati dagli architetti

Flat Collage 1 small

Molti elementi d’arredo all’interno dell’appartamento hanno nuova funzione. Per esempio il comodino è stato ottenuto da una vecchia stufa d’acciaio con una lampadina integrata in un tubo di rame. Il tavolo da pranzo è stato realizzato con un pannello in legno di pino e le sue gambe ricordano le piccole colonnine di un vecchio letto a baldacchino. Il cassettone verde scuro in camera da letto è stato ottenuto da un mobile della cucina ridipinto in verde e montato su delle colonnine. Bottiglie mediche di una bizzarra tonalità marrone scuro sono state utilizzate come decorazioni o curiosi vasi per le piante.

Flat3 small

Il mobile in compensato lungo le finestre è un’ampio spazio per riporre libri, vasi e souvenirs, e, allo stesso tempo, permette di nascondere alla vista i caloriferi. I fori sulle facciate delle ante hanno la funzione di maniglie e facilitano la circolazione del calore durante la stagione fredda. Lo schema dei fori non è casuale ma si tratta di un messaggio cifrato per i futuri inquilini.

Photos Credits:

archilovers.com