Tetto verde e Rivestimento in Legno di Abete per Uniformarsi al Paesaggio della Foresta Nera

Casa Ecologica Foresta Nera

A Friburgo, in Germania, un ex stalla per cavalli ha subito una completa riconversione. Lo studio architettonico Stocker Dewes Architekten ha infatti ristrutturato il complesso, trasformandolo in una residenza monofamiliare: una splendida casa ecologica, spaziosa e colma di luce. Arricchito da un tetto verde, l’alto edificio è rivestito in legno di abete a grana ondulata, per uniformarsi completamente con il paesaggio circostante.

Localizzato alla fine di una valle entro la Foresta Nera, la conversione dello stabile è stata progettata secondo un’estetica minimalista, lineare, dai toni smorzati, al fine di apparire come una continuazione della foresta. Lo scuro rivestimento verticale in legno, riprende i tronchi degli alberi, mentre il tetto verde è un richiamo alle chiome sempreverdi della foresta. Lucernari, aperture quadrate o rettangolari localizzate sui lati dell’edificio, lasciano entrare una grande quantità di luce naturale e lussureggianti viste sul paesaggio.

Casa Ecologica Foresta Nera

All’interno gli architetti hanno suddiviso il lungo e stretto edificio in due volumi separati, adibiti separatamente alla vita familiare ed al lavoro. Lo spazio ufficio si trova nella parte anteriore della struttura, mentre l’area abitativa è dislocata tra il retro della costruzione e il piano superiore. Anche l’interno rispecchia il minimalismo degli esterni, con soffitti in calcestruzzo a vista, lisce pareti bianche e pannelli in legno.

[divider]

[space height=”20″]