Sharifi-Ha House: un'Abitazione con Unità Rotanti in Base ai Cambiamenti Stagionali e Climatici

Sharifi Ha-House

Dinamismo e flessibilità sono al centro del progetto di design realizzato da nextoffice per la realizzazione di Sharifi-Ha House. La qualità dello spazio interno, così come la configurazione dell’esterno dell’abitazione, rispondono direttamente alla facoltà di rotazione di alcune unità principali costituenti l’edificio ed in particolare la facciata; che rendono il volume aperto o chiuso a seconda dello spostamento. Tale rotazione delle unità, risponde a diverse esigenze, quali cambiamenti stagionali e climatici.

L’apertura e chiusura del volume dell’edificio si ispira anche alle tradizionali case iraniane, che offrivano in base alla stagione differenti zone living: un soggiorno invernale, Zemestan-Neshin, e un soggiorno estivo, Taabestan-Neshin. Allo stesso modo Sharifi-ha House offre d’estate un volume aperto e trasparente, dotato di ampie terrazze. Mentre durante i freddi inverni di Tehran la facciata si chiude, lasciando minime aperture. Ciò che ne scaturisce è un eccitante trasformazione spaziale, che rende l’edificio sempre diverso.

Sharifi Ha-House

L’abitazione è distribuita su 7 piani, con volumi fissi e volumi mobili. La tecnologia adottata per il meccanismo di rotazione delle unità, è lo stesso metodo impiegato per la rotazione dei set teatrali, con tre dischi motorizzati collocati tra una stanza e l’altra.

[divider]

[space height=”20″]