Casa Reais: Un'Ambiente Luminoso che Sfrutta al Massimo le Fonti di Luce Naturale

Casa Reais Santiago de Compostela

Casas Reais è un’abitazione spagnola, situata a Santiago de Compostela ristrutturata dall’architetto Isabel Concheiro. Il primo obbiettivo della ristrutturazione dell’appartamento, consisteva nel potenziare l’illuminazione della casa sfruttando le due fonti di luce naturale preesistenti: la galleria che si affaccia a nord e tre piccole aperture situate ad est e ad ovest nello spesso muro di pietra. Da un lato dunque, l’abitazione si estende verso la galleria, abbracciando la luce solare e la vista dell’antica città. Dall’altra parte le piccole finestre esistenti creano uno spazio piacevole con una luminosità che varia durante il corso del giorno.

Casa Reais Santiago de Compostela

Dietro questa concezione, la casa è studiata come una collezione di spazi con carattere specifico, tutti allineati in modo da sfruttare al meglio le fonti di luce. Le stanze diventano visibili grazie all’articolazione e lo sviluppo dello spazio tramite l’arredamento interno. Il design interno armonizza e permette una visione continua degli spazi. Il muro di pietra esistente, in calce, si mostra nella sua pienezza e connette cucina e camera da letto principale in una sequenza di spazi. Le nuove lavorazioni dalle finiture lisce e satinate organizzano la sequenza: soggiorno, entrata, spogliatoio e studio.

Tre oggetti esistenti interagiscono con i nuovi elementi, donando carattere alla dimora. Il tradizionale camino galiziano, in pietra detto “Lareira”, situato nello studio, le originali piastrelle della cucina, riutilizzate come una sorta di tappeto che si estende nel nuovo spazio e la galleria in legno che crea un collegamento tra ambiente interno ed esterno.

[divider]

[space height=”20″]