Blaze di Atlas Concorde: inaspettate cromie ed effetti materici delle superfici metalliche

Blaze di Atlas Concorde

 

Il metallo ossidato con i suoi aloni, colature e riflessi cangianti, è la fonte d’ispirazione della collezione Blaze di Atlas Concorde, che si esprime in un linguaggio combinato tra Urban Industrial e Raw Luxe dell’interior design e Rusty Chic della moda.

La collezione disegna e riveste spazi ricchi di atmosfera, valorizzati dalle superfici metalliche e dal loro aspetto vintage dovuto all’ossidazione. Una scelta stilistica che diventa il segno distintivo di Blaze: fissare la bellezza dei processi ossidativi dei metalli nel momento di maggior suggestione estetica. I differenti cromatismi risaltano sulla superficie materica del prodotto accompagnati da riflessi cangianti che compaiono a seconda dell’esposizione alla luce.

Le lastre di metallo naturalmente ossidate con la loro particolare colorazione brunita, le tracce di ruggine, gli aloni e le abrasioni diventano il materiale di riferimento per Blaze, che ne fa rivivere le cromie, cristallizzando sulla superficie ceramica il grado di ossidazione perfetta. A differenza del materiale metallico, sottoposto a un processo inarrestabile e incontrollabile di mutazione estetica, le texture riprodotte e interpretate con il gres porcellanato non subiscono alterazioni, sono stabili nel tempo, uniche, inimitabili e irripetibili, sintesi perfetta tra le raffinate estetiche del metallo e gli elementi di performance del gres porcellanato.

Le superfici in gres porcellanato sono disponibili con finitura matt, dagli effetti metallici puntuali sulla superficie opaca, e con finitura lappata, che fa emergere in modo deciso la lucentezza tipica dei metalli; per le proposte da rivestimento, colori inediti e texture uniche per grafica, estetica e morbidezza tattile della superficie.

Grande importanza è dedicata alle proposte per il rivestimento, con texture uniche per grafica ed estetica, dai colori inediti in grado di soddisfare ogni fantasia compositiva e dalla morbidezza tattile della superficie. Elemento distintivo della gamma è il colore Verdigris, una proposta caratterizzata da un verde denso e saturo di rara bellezza, che varca i confini dell’interior design e diviene protagonista di soluzioni da rivestimento uniche e di grande appeal.
 
Blaze di Atlas Concorde - gres porcellanato effetto metallo
 
Nei progetti di interior design, la collezione trova un felice abbinamento con rivestimenti effetto cemento, quali Raw e Boost di Atlas Concorde, sempre d’ispirazione industriale, che rivelano le tracce del tempo e di spazi vissuti. Accostato al legno, invece, stempera il suo DNA industrial, mentre con il marmo o altre finiture metalliche offre contrasti eleganti e sofisticati.

In ambito outdoor, Blaze, è proposto nel colore Corten, la cui matericità e suggestione tattile lo ha reso materiale preferito da artisti, architetti e designer per imponenti opere scultoree e strutturali open air, come quelle firmate da Fausto Melotti, Richard Serra o Ron Arad. La cromia calda e inconfondibile dovuta all’ossidazione e la superficie variegata della patina diventano strumenti espressivi della creatività dei progettisti, tra rigore ed emozione, in dialogo con l’ambiente circostante e in armonia con i diversi contesti, dal classico al contemporaneo.

L’estetica industriale di Blaze si addice a concept store, ristoranti, showroom di alta gamma che interpretano l’identità del brand con interni innovativi e ricchi di dettagli, ma anche agli spazi residenziali – loft, open spaces, ambienti bagno – sia con superfici, che con quinte decorative.