L'Ampliamento di una Casa Norvegese; un Tocco di Modernità nel Rispetto della Tradizione

Ampliamento Casa Stavanger

L’estensione di una residenza unifamiliare a Stavanger, in Novergia realizzata per provvedere alla crescita di una famiglia, in una città divenuta densamente popolata grazie al boom economico portato dall’industria del petrolio, piuttosto sviluppata nella zona. Le autorità edilizie hanno accettato di far eseguire l’ampliamento della casa, al di là delle restrizioni originali, e trovando punti di comune accordo con gli architetti, Rever & Drage Architects, nel lasciare la parte già esistente della casa con la forma tipica e chiara delle abitazioni della zona.

Il concept del progetto si basava su un apparente contrasto tra la costruzione esistente e la parte aggiunta, come la differenza di colore tra le due parti, che viene ripresa però dal colore scuro del tetto, così come la pendenza e le rifiniture delle pareti esterne.

Ampliamento Casa Stavanger Interni

L’estensione maggiore a nord comprende due camere da letto al piano più alto, un soggiorno al pianoterra e una zona comprendente una combinazione tra “home cinema” e mini palestra, nel seminterrato, con un lucernario nel basamento in calcestruzzo che permette l’ingresso della luce naturale. Le camere da letto sono collegate al soggiorno tramite una scala a chiocciola, connessa a sua volta ad una piattaforma in vetro che conduce alla terrazza sul tetto, posizionata proprio tra il corpo principale e l’estensione esistente. La struttura aggiunta a sud, di dimensioni più piccole comprende invece un bagno e l’entrata principale.

[divider]

[space height=”20″]