Timmerhuis è un edificio modulare all'avanguardia per la sostenibilità

Rotterdam8 small

Una montagna composta da piccoli blocchi di vetro e acciaio è spuntata nel cuore della città di Rotterdam. La società di architettura Oma ha recentemente completato “Timmerhuis”: un edificio modulare per diversi usi che ospiterà spazi comunali per uffici, residenze, un retail park, un parcheggio e un museo. Progettato per essere l’edificio più eco-sostenibile nei Paesi Bassi, il Timmerhuis sfrutta le tecnologie più all’avanguardia per perseguire un’alta efficienza energetica ed è il primo e unico edificio polifunzionale nei Paesi Bassi ad aver conseguito il livello BREEAM di eccellenza; il punteggio più alto della sostenibilità stilato dal Building Research Establishment.

Rotterdam4 small

Commissionato dal Comune di Rotterdam, occupa una superficie 48.400 metri quadrati e per la sua costruzione sono stati stanziati più di 100 milioni di euro. Timmerhuis è stato concepito attraverso una stretta partnership tra enti pubblici e privati e si trova affianco all’esistente palazzo comunale della città edificato nel 1953, nel quartiere Laurenskwartier. La metà dello spazio dell’edificio sarà dedicata a cinque piani di uffici utilizzati esclusivamente dai servizi comunali. Gli uffici sono inseriti in una base accessibile al pubblico che comprende bar, spazi commerciali e un museo, mentre 84 appartamenti di lusso sono stati inseriti nella parte superiore dell’edificio.

Rotterdam6 small

Composto di strutture modulari sovrapposte, il Timmerhuis vanta un telaio in acciaio contemporaneo con un sistema strutturale flessibile. La programmazione di ogni singola unità, che misura 7,2 metri di larghezza, 7,2 metri di profondità e 3,6 metri di altezza, può essere cambiata di continuo ed essere usata per più funzioni. Le unità cubiche conferiscono all’edificio il suo aspetto particolare e sono impilate per creare i due picchi irregolari visibili nel layout esterno della struttura.

Rotterdam7 small
“Invece di aggiungere un’altra grande struttura allo skyline già affollato della città, Timmerhuis rappresenta un tentativo di adattarsi allo stato attuale della città “, ha detto Reinier de Graaf, uno dei principali responsabili del progetto. “Senza forma, una composizione apparentemente improvvisata dell’edificio fa da eco allo stato d’animo della città. Si crea la possibilità di esperienze diverse: dalla Coolsingel ,visto tra il municipio e l’ufficio postale, l’edificio appare quasi simmetrico e monumentale.”

Rotterdam3 small

Timmerhuis ha raggiunto il livello di eccellenza BREEAM anche attraverso il suo innovativo sistema strutturale e la disposizione spaziale. Due spaziosi e grandi atri introducono nell’edificio e sono collegati a un sistema climatico che memorizza il calore in estate e il freddo in inverno, rilasciando questa energia come aria calda o fredda quando richiesto. Inoltre le pareti in vetro dell’edificio sono realizzate con pannelli a triplo vetro e rifinite con un rivestimento isolante trasparente.

Photos Credits:

inhabitat.com