Un Viaggiatore Utilizza una Tecnologia Smart per Gestire la sua Proprietà da Qualsiasi Luogo

House smart

In Napa, California, un’applicazione personalizzata aiuta un viaggiatore per lavoro a tenere sotto controllo e gestire la sua casa da qualsiasi luogo. Charles Willson viaggia dalla sua casa a Napa, in California, a San Francisco e New York ogni settimana per lavoro, ma in un certo senso non lascia mai la sua casa. Quando è in giro per tutto il paese o anche in volo, uno studiato sistema di tecnologie intelligenti lo avverte con continui aggiornamenti sul suo iPhone e iPad. “Sono in volo e il mio telefono si illumina per dirmi che qualcuno sta camminando vicino casa mia”, dice Willson che può subito usare le macchine fotografiche Canary e Dropcam per dare un’occhiata.

Willson lavora come consulente per le aziende farmaceutiche che sono interessate alle innovazioni del marketing digitale e potrebbe essere definito come un drogato della tecnologia. La sua proprietà di un acro, è dotata di sistemi che gli permettono di controllare la sicurezza, il clima, l’illuminazione e l’irrigazione a distanza. ” Mi rende molto sollevato il poter sapere se qualcuno ha camminato intorno alla proprietà”, dice.

prefabbricato ecologico-1

Willson utilizza anche le telecamere, insieme ad una stazione meteorologica Netatmo, per tenere d’occhio la birra e vino che stanno fermentando; il suo nuovo hobby. La birra deve rimanere a 65 a 70 gradi quando è in fermentazione, così Willson riceve un avviso quando la temperatura eccede questi limiti e può regolarla istantaneamente in qualsiasi luogo. Ma possono i rilevatori di movimento e gli allarmi acustici, offerti da Canary, evitare che accada una rapina? Forse no. Comunque Willson afferma:

“Ritengo che la più grande differenza per me sia sapere immediatamente se qualcosa non va”.

Gli aspetti negativi di questo alto livello di controllo sono le costanti notifiche e le possibilità di falsi allarmi. Ad esempio i rilevatori di fumo Nest Protect scambiano occasionalmente la polvere per il fumo generando spiacevoli falsi allarmi. Questi sistemi tecnologici aiutano a collegare le varie aree della struttura. Quando Willson l’ha acquistata era composta da una casa con un fienile e un vigneto non curato nel cortile. Willson ha quindi assunto una squadra per eliminare le piantagioni nel cortile che oggi ospita il prefabbricato Stillwater Dwellings di 120 metri quadri in cui vive. La casa pre-esistente non è stata modificata e viene regolarmente affittata.

prefabbricato ecologico-2

Tuttavia Willson sta pensando di demolirla e installare un nuovo prefabbricato in futuro. Il fienile, con un’antiquata struttura rossa dotata di un tetto mansardato, è stato rivestito con un nuovo rivestimento in acciaio Cor-Ten e con schiuma isolante. Ora al suo interno si trova un laboratorio, al piano terra, e un appartamento per gli ospiti al secondo piano. Per sviluppare il progetto per l’area, Willson ha assunto un architetto paesaggista e appaltatore di nome Josh Chandler. Ha scelto di lavorare con Chandler dato che aveva una visione molto simile alla sua. “Josh è arrivato e ha detto: Non eliminare il granaio, posso riutilizzare la lamiera ondulata sul tetto!” ricorda Willson che così ha saputo di aver scelto la persona giusta.

La casa è dotata di una cucina all’aperto e una sala da pranzo che possono essere utilizzate per tutto l’anno. Aiuole sollevate e alberi da frutto sulla proprietà forniscono di tutto: arance rosse, carciofi, fichi bianchi e persino limes australiani. Willson sta attualmente testando Edyn, un sensore intelligente capace di misurare l’umidità, la temperatura, la presenza di fertilizzanti e persino l’intensità delle radiazioni solari. Il sistema è combinato on Cyber Rain, un sistema di irrigazione wi-fi che regola suoi programmi in base alle condizioni meteorologiche.

prefabbricato ecologico-3