Tartu Nature House: una scuola verde con un giardino botanico

Nature1 small

Questo edificio ha preso il nome di “Tartu Nature House” ed è una riuscita simbiosi tra giardino zoologico, giardino botanico e una scuola, dal design ispirato da un tronco d’albero. L’edificio è situato in un sito che ha un forte carattere naturale con le sue ripide colline e i pendii che sembrano avvolgere dolcemente la struttura principale. L’atrio centrale è il cuore della pianta a forma di Y e le sue ali sono dirette verso l’ambiente esterno. Il progetto di “Tartu Nature House” è stato concepito grazie ad un concorso aperto di architettura che si è svolto nel 2010.

Nature2 small

L’edificio è organizzato in diverse aree funzionali. Le ali danno spazio a sale studio con laboratori, aule, una piccola cucina e una biblioteca dirette ad ovest e a nord. Il lato sud organizzato su due piani distinti ospita una serra verde per accogliere animali, uccelli e diverse specie di piante ed è legato alle attività all’aperto che si svolgono nel cortile. Le aree esterne, situate tra le ali dell’edificio, sono stati progettate per le attività didattiche e ludiche all’aperto, come lezioni, corsi di botanica e lavorazione del legno, e permettono di lavorare in simbiosi con l’interno.

Nature3 small

La pianta dell’edificio a forma di Y è combinata con strutture semplici a forma di cubo con un tetto a due falde ripido e una densa schiera di grandi finestre verticali. Tutti i materiali utilizzati per le finiture della struttura principali vogliono esaltare lo stretto contatto con la natura. Il legno sottoposto a diversi trattaementi è stato utilizzato sulle facciate esterne e anche all’interno per la realizzazione di pareti, pavimenti, mobili e altri elementi di dettaglio. Il tetto realizzato in metallo è quasi un simbolo della tradizione locale del quartiere storico di Karlova.

Nature7 small

Nonostante l’edificio sia appositamente progettato per ragazzi e bambini, l’uso del grande parco è anche pensato per offrire una piacevole area verde alla comunità locale. Le attrazioni principali del parco sono senza dubbio i molti insediamenti di castori e le tante tipologie di piante e animali osservabili nel loro habitat naturale. La struttura principale dell’edifico è costruita con blocchi in muratura di cemento armato e legno lamellare incrociato. Tutte le decisioni costruttive sono influenzate dal desiderio di integrare quanto più possibile materiali naturali con il design moderno del progetto. Per questo motivo le colonne in legno e le travi sono lasciate esposte alla vista.

Nature8 small

Per testare e analizzare l’efficienza energetica dell’edificio la “Technical Univeristy” di Tallin ha condotto diverse simulazioni al computer prima della realizzazione della scuola. Grazie all’analisi dei dati ottenuti è stato possibile scegliere la migliore dimensione delle finestre e il sistema di ventilazione più adatto alla particolare forma dell’edificio. Sono stati inoltre progettati pannelli solari su misura per ottimizzare quanto più possibile il consumo e il rifornimento di energia. Oltre a questo la parte dell’edificio con la serra è esposta dal lato sud mentre la sezione dedicata alle aule e ai laboratori si trova nel lato nord più riparato e meno esposto alla a luce del sole.

Photos Credits:

archdaily.com