Spazio R3: Come una Struttura in Tubi Innocenti può Enfatizzare i Volumi Ridotti dello Spazio

Spazio R3-1

R3architetti ha ideato una brillante soluzione per gestire e ottimizzare lo spazio da adibire alla progettazione in un piccolo locale di 14m2 nel quartiere di San Salvario a Torino. A causa delle dimensioni contenute si è scelto di lavorare in sezione; lo spazio di lavoro è stato organizzato attorno una struttura in tubi innocenti. Ciò ha permesso di ottenere un  pratico supporto per tavoli e soppalco, enfatizzando, allo stesso tempo, la volumetria dello spazio.

Una prima parte della struttura è adibita ai progetti.  Sono appesi a una cortina di corde illuminata grazie a delle lampade a incandescenza e inseriti in uno spazio espositivo sviluppato in altezza. Nel lato opposto trovano spazio i progetti in corso di lavorazione posizionati in un grande pannello OSB al quale possono essere appesi anche strumenti di lavoro.

Spazio R3-2

La soluzione delle mensole come supporto per i tavoli ha permesso di guadagnare spazio e di creare, quindi, un ulteriore tavolo a sbalzo per la progettazione.  Le lampade sono utilizzate per definire le singole postazioni di lavoro. Grazie ad una pratica scala a pioli posizionata in una nicchia nel muro si accede al mezzanino che è dedicato alla realizzazione di maquette. Una lastra di vetro nella zona progetti in corso funge da pratico tavolo riunioni e punto di accoglienza per clienti.

Spazio R3-3