Dorset Road House: Reminiscenze Vittoriane in un Cottage dal Carattere Contemporaneo

Dorset House

In un quartiere di Londra, precisamente Dorset Road, caratterizzato da pittoreschi cottage vittoriani, originariamente costrutti per i lavoratori delle ferrovie, un piccolo garage è divenuto il sito di costruzione per una nuova abitazione. L’intento dei proprietari era quello di dar vita ad una semplice casa contemporanea, ricca di luce. Diversi vincoli urbanistici non permettevano cambiamenti radicali nella struttura, che è stata però ampliata, mantenendo comunque intatta la sfida del progettare una casa moderna all’interno di un involucro tradizionale, quale quello di un cottage.

L’altezza del soffitto della casa, piuttosto ampia, per gli standard londinesi, ha permesso l’inserimento di spazi sopraelevati, come quello nella camera da letto, raggiungibile tramite una scaletta ed utilizzabile come camera degli ospiti o ufficio; rendendo così l’abitazione multifunzionale. Sulle scale che collegano i due piani, caratterizzate da pannelli di legno verniciati di bianco, si apre un lucernario che porta luce alla scalinata e a parte del soggiorno servito solo da una bassa finestra in stile cottage.

Dorset House

Al piano terra soggiorno e sala da pranzo sono spazi aperti, mentre una cucina free-standing, costituita da una parete a pannelli, crea da un lato una chiusura per la zona living. Una trave di legno di quercia sta a sostegno del soffitto e del piano superiore. Le travi esposte intendono essere una reminiscenza dei depositi vittoriani, rinforzata dall’utilizzo di materiali con connotazioni storiche come il legno verniciato e le piastrelle bianche e nere nel pavimento della cucina.

[divider]

[space height=”20″]