Casa CM: Materiali e Sistemi Costruttivi Rigorosamente Sostenibili

Casa CM-1

Con il progetto di Casa CM a Fagnano Olona (VA), l’architetto Paolo Carlesso ha avuto “l’opportunità di affrontare il problema della costruzione in modo radicale e anticiclico. La costruzione è stata realizzata in parziale autocostruzione”. Le fondazioni e il montaggio delle pareti perimetrali sono state eseguite da imprese specializzate mentre il resto dell’edificio è stato realizzato in auto costruzione.

La volontà/necessità di usare materiali e sistemi costruttivi sostenibili, economici e che richiedessero poco lavoro manuale ha dettato tutte le scelte progettuali. I muri della casa sono in legno assemblato senza uso di colle, la struttura interna è costituita da un telaio in acciaio, all’esterno si è realizzata una facciata ventilata in fibrocemento ecologico.

Casa CM-2

La volontà/necessità di riallacciarsi con la storia di questo specifico luogo, rifiutando l’espansione urbana contemporanea è stato uno degli incipit del progetto; orientamento e posizione dell’insediamento sono state dettate dall’architettura rurale.

[divider]

[space height=”20″]